fbpx
torrone-siciliano-di-mandorla

Il Torrone Siciliano di Mandorle

Di: CoriRuci di Sicilia Editorial Team

Di: CoriRuci di Sicilia Editorial Team

La Sicilia, durante la sua storia nel corso dei secoli,  si è trovata spesso al centro dell’attenzione di molti popoli. Un passato così ricco che non poteva far altro che lasciare in eredità un patrimonio variegato di prodotti tipici e vena gastronomica. Le differenze originate dalle diverse culture si sono amalgamate con quelle dell’isola dando vita ai prodotti tipici siciliani come il nostro Torrone Siciliano di Mandorle

 Indice dei contenutitorrone-di-mandorla-siciliano

 

Storia e Letteratura

Il Torrone Siciliano di Mandorle è conosciuto anche come cubaita o cubbaita di mandorle siciliane, termine derivante dall’arabo «quibbiat» che significa «mandorlato». Questo dolce molto antico, che risale alla dominazione saracena, non può mancare mai sulle tavole natalizie. E’ una ricetta che si tramanda da una generazione all’altra e la sua storia nasce in una Sicilia antica, proprio per questo non viene considerato un semplice dolce ma un’istituzione.

L’importanza della cubbaita si nota anche dalla sua iscrizione nel registro dei prodotti agroalimentari tradizionali siciliani. La cubbaita nonostante venga chiamata torrone, si differenzia tantissimo da quest’ultimo. E’ a tutti gli effetti un croccante, qualità che descrive al meglio questo dolce natalizio siciliano, infatti richiede un certo sforzo nel mangiarlo. Per questo il nostro Andrea Camilleri l’ha definita “semplice e forte, un dolce da guerrieri”, inoltre scrive nel suo elogio alla cubbaita dell’Antico Torronificio Nisseno:

“…Amo la cubaita che “ci vuole il martello a romperla”, come scrive Sciascia.
A fatica riesci coi denti a staccarne un pezzetto e non lo devi aggredire subito, lo devi lasciare ad ammorbidirsi un pochino tra lingua e palato, devi quasi persuaderlo con amorevolezza ad essere mangiato. […]
La cubaita ti obbliga a una sua particolare concezione del tempo, ha bisogno dei tempi lunghi del viaggio per mare o per treno, non si concilia con l’aereo, con la fretta.
Ti invita alla meditazione ruminante.
Rende più dolce e sopportabile l’introspezione che non sempre è un esercizio piacevole.”

Ingredienti e Tipologie

Gli ingredienti del Torrone Siciliano di Mandorle sono pochi e semplici: miele e mandorle. La cubbaita è diffusa in tutta la Sicilia e se ne preparano di varie tipologie, a base di zucchero, miele e mandorle o sesamo. Nella Sicilia orientale, per esempio, questo dolce è chiamato ‘giuggiulena’, termine che indica i semi di sesamo, mentre in quella occidentale gli danno semplicemente il nome di cubbaita che può essere preparata, oltre che con il sesamo e le mandorle, anche con i ceci. Le più conosciute sono quelle preparate con il sesamo e le mandorle a pezzetti (a volte anche pistacchio).

Torrone-di-mandorle-e-pistacchio Torrone-di-sesamo Torrone-di-mandorle torrone-di-ceci

 

La Nostra Cubbaita fatta in casa

Il nostro Torrone Siciliano di Mandorle viene fatto solo con ingredienti di prima qualità e siciliani. La mandorla, leggermente tostata, viene sapientemente lavorata con il miele e il caramello dando vita al nostro torrone di mandorle fatto in casa che, aromatizzato e modellato su una base di marmo, si trasforma in questo delizioso prodotto tipico siciliano.

La Mandorla Pizzuta

Il nostro Torrone Siciliano di Mandorle viene fatta con la Mandorla Siciliana d’Avola Pizzuta, prodotta ad Avola in provincia di Siracusa. La Pizzuta è la mandorla “perfetta” una tra le più ricercata a livello internazionale, grazie alle sue qualità nutrizionali dietetiche, e tra le più utilizzate nell’industria dolciaria. Si presenta a forma di ellisse piatta con una tipica ed elegante puntina, ha dei piccoli pori sul guscio mentre i semi sono rugosi, omogenei e color cuoio. Le note aromatiche sono rotonde ma allo stesso tempo delicate. Il nome Pizzuta si deve alla forma allungata ed appuntita che le conferisce un aspetto inconfondibile.

La loro fioritura inizia a gennaio con la raccolta delle mandorle, prevalentemente manuale, eseguita nel periodo estivo: da luglio a settembre. Successivamente vengono lasciati ad essiccare al sole per 3-5 giorni, questo permette alla mandorla di mantenere tutti i suoi valori nutrizionali.

 

Mandorla-siciliana-d'avola-pizzuta Mandorla-siciliana-d'avola-pizzuta

 

I Benefici della Pizzuta

La Mandorla Siciliana d’Avola Pizzuta è salutare perché ricca di acidi grassi insaturi, che aiutano a ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, e di antiossidanti naturali, contenendone circa il triplo rispetto ad altre tipologie di mandorla.

Secondo alcune ricerche il consumo giornaliero di mandorle aumenta il livello di colesterolo “buono” nelle persone che soffrono di malattie coronariche mentre diminuisce i livelli di colesterolo “cattivo” in persone sane. Inoltre, assumere qualche mandorla prima della colazione aiuta a mantenere in buona salute i reni e a preservare da malattie cardiovascolari.

La principale vitamina presente nella Mandorla Siciliana d’Avola Pizzuta è la Vitamina E, insieme alla Vitamina B1 e B2. Tra i vari minerali, invece, ci sono: magnesio, calcio, fosforo, potassio e ferro. Infine, la Mandorla di Sicilia e in particolar modo la Pizzuta, contiene un alto valore di amigdalina, molecola che, secondo recenti studi, avrebbe proprietà antitumorali.

La Pizzuta, per tutte le sue proprietà, può essere definita un vero e proprio “scrigno di salute”. Un alimento tanto buono quanto sano, ideale per chi vuole tenersi in forma o dare una spinta in più al proprio organismo.

Per sfruttare al meglio i benefici e le proprietà della mandorla è meglio affidarsi a prodotti genuini, scegliendo quelli realizzati secondo tecniche artigianali e tradizionali dalla prima all’ultima fase del processo, con prodotti naturali al 100%.

 

Share:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Articoli correlati

torrone-siciliano-di-mandorla

Il Torrone Siciliano di Mandorle

La Sicilia, durante la sua storia nel corso dei secoli,  si è trovata spesso al centro dell’attenzione di molti popoli. Un passato così ricco che

Teatro e tradizioni

La storia e le tradizioni siciliane affondano nella cucina e nell’arte. Conoscere la Sicilia e le sue tradizioni significa anche immaginare un percorso tra i